domenica 6 luglio 2008

La farfalla verde

Stavo disegnando, tranquillamente, sulla mia scrivania.Il mio sguardo si alza e vedo una farfalla verde che svolazza vicino al monitor del computer e si posa nel muro, a ridosso di un disegno.
La fisso
non ricambia
vola
vola di là, la
seguo

vola contro il vetro della porta, vuole
uscire.

Apro la porta, lei resta li, esce il mio cane Ciccy che faccio rientrare con un'urlo secco
"Ciccy! Vieni dentro!"

Guardo la farfalla come per dire "esci"
lei non mi guarda, non esce
vola
torna in camera mia volando, sullo stesso disegno
si posa.

Il giorno seguente vedo la stessa farfalla che vuole uscire
me lo ha fatto notare mio fratello, sta volta
la facciamo uscire.

Il giorno seguente ancora, cioè oggi
vedo
ancora quella farfalla
è davvero bella, è verde con due punti neri nelle ali
quando vola sembrano tre i punti
neri nelle ali
verdi.

Mi domando perchè questa farfalla non è ancora morta in 3 giorni.
Penso che se il creatore vuole farla vivere io posso solo essere concorde con lui.
Continuo a disegnare
e
ogni tanto alzo gli occhi, ed è sempre li, su quel disegno
fatto a matita, per la scuola, incollato nel muro affianco al monitor del computer,
dietro alla lampada da disegno.

Volevo disegnarla, disegnare quella bella farfalla
ma non sarei stato capace
troppo bella, troppo leggera
per il tratto di una matita o per le macchie di un pennello.

Decido di fotografarla.

Mentre prendo la macchina fotografica ripenso a come non sia ancora morta.
Mi preparo per fotografarla quando una farfalla più grande, uguale a quella, le svolazza vicino.
Entrambe svolazzano all'impazzata attorno a me, tra le cianfrusaglie del mio tavolo, ancora attorno a
me.

Faccio due calcoli e mi rendo conto che c'è un nido di farfalle verdi
con due punti neri
nelle ali
in camera mia.

La farfalla piccola che si posa spesso nel mio disegno a matita
dietro alla lampada, affianco al monitor del computer
sparisce;
l'altra, poco più grande, resta li
sulla mia scrivania.

C'è una ciotola bagnata assieme a tante altre cose, sulla mia
scrivania.

La farfalla sta ferma, mi avvicino per fotografarla, inizia a svolazzare
finisce nella ciotola.

Poverina, ma
almeno sta un po ferma,
la fotografo.


Huhhu! che bellina, è davvero un'amore, ci prendo gusto nel farle foto
ma lei si agita,
sembra rifiutare l'obbiettivo che la immortala.
Vuole liberarsi, uscire dalla ciotola.


Ha le ali bagnate, appiccicate su se stesse,
glie le pulisco
cercando di stare attento
a non sbrindellargliele.

Le faccio una foto mentre le pulisco le ali.
Non si dimena, sta ferma.

Finisco di pulirle le ali e ho i polpastrelli dell'indice e del pollice un po'
bianchi, spero davvero di non averle rovinato le ali.
Spero che possa ancora volare
attorno a me
e al tavolo con tutte le cianfruscaglie
soprattutto attorno a me.

La tolgo dalla ciotola e la poso su un tovagliolo, asciugo la ciotola.
La rimetto nella ciotola.
Se riesce ad uscire dalla ciotola con le proprie forze, riuscirà a vivere
senza problemi.
In caso contrario morirebbe anche se la togliessi io
dalla ciotola
per renderla libera.

Si spinge a fatica nel bordo, sembra gridare aiuto.
La guardo,
non grida aiuto
sta soltanto facendo la spaccona.

La guardo,
mi guarda.
Fantastico.
Foto?
Click.


Si getta giu dalla ciotola e cade per pochi centimetri
atterra sul fazzoletto, cammina sul legno nudo.
La fisso
sta volta sembra che mi sia fissando e che mi stia ringraziando

Foto!
Click



vola via.


che bello



12 commenti:

Anonimo ha detto...

Gia! Bello, bellissimo!
km sei sensibile!
Ciau!!!

°°Kia°°

Anonimo ha detto...

O.O che bello!! io adoro le farfalle!
infatti in un compito in classe della vicari... nn so se te lo ricordi... cmq in quello che c'era la domanda "che animale vorresti essere" o qualcosa del genere... io scelsi la farfalla! sono tutte bellissime! la maggior parte con colori veramente belli...
che fortuna averne in casa xD
ciau tilly TiViBi xD
Erica!

Axel ha detto...

A °°Kia°° : Grazie! Sono felice che ti sia piaciuto =)

A Erica! : Grazie anche a te! Sono realmente felice di avere una piccola miniera di farfalle verdi con punti neri in camera mia.
Sta notte penso che mi addormenterò con questo bel pensiero.

Ciao ciao :)

°°°[Marty]°°° ha detto...

che bello, che magia! non mi era mai capitato di sentire o leggere un'esperienza così bella. scrivi bene e sai trasmettere emozioni. non so se tutte le creature hanno un'anima ma penso, anzi sono convinta che quella farfalla ne abbia una. sei stato fortunato.

Axel ha detto...

Dolce marty :)

Anonimo ha detto...

è bellissimo... è una cosa magica...non saprei descriverla...
con tante parole per descrivere i suoi piccoli movimenti è come se avessi creato una poesia...
non conoscevo questo tuo lato dolce e sensibile... :)

=Silvia=

Axel ha detto...

Non si smette mai di imparare :)

attilio ha detto...

molto bello e toccante... una esperienza ke merita sicuramente di essere raccontata... peccato ke le farfalle vivino per così poco... non deludi mai cn i tuoi blob, bye bye!!

Axel ha detto...

Ciao Attilio, No a quanto pare non deludo con i miei BLOB XD
Vivono poco ma sta mattina mi sono svegliato ed era tornata nella scrivania immobile, ora ci ho riguardato ed è ancora li, l'ho toccata e ha iniziato a svolazzare.
Questa farfalla sta vivendo più di quanto pensassi e sono felice per lei!

Anonimo ha detto...

Axel è fantastico... sei diventato amico di una farfalla! :)
devi stargli simpatico... se no nn credo tornerebbe... :P
ciau!

=Silvia=

Anonimo ha detto...

potrebbe essere una cavolaia, una volta ne ho allevata una per una settiman aintera pensando fosse ancora viva, poi ho scoperto che era morta, guardabvamo la tv insieme, senti mi dispiace.te lodirò di persona. Gea.

Anonimo ha detto...

questa è la cosa più bella che c'è all'interno del tuo blog davvero.. questa è una poesia.. è commuovente.. GRANDIOSO.


la ragazza dei clown*